La vitamina D, non solo per le donne

da | Ago 22, 2022

Tradizionalmente la Vitamina D è legata alla salute femminile soprattutto in età matura, per via dei cambiamenti ormonali che portano fragilità ossea/osteoporosi/fratture.

Ma questo nutriente riserva molto di più. Basti consultare la lista dei benefici che sono stati riconosciuti (i cosiddetti CLAIMS) dall’EFSA (l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare): non solo contribuisce alla salute di ossa e denti e ai normali livelli di calcio, ma partecipa anche per una corretta funzione dei muscoli e del sistema immunitario.

Inoltre sappiamo che Vitamine e Sali minerali sono necessari perché “affiancano” gli enzimi e dunque permettono all’organismo di funzionare bene e, proprio alla ricerca di altre “doti” della Vitamina D, alcuni ricercatori si sono chiesti se potesse essere utile per sostenere i livelli di testosterone.

Il testosterone, ormone maschile per eccellenza, responsabile dello sviluppo dei caratteri sessuali, della massa muscolare, importante per l’attività sessuale e per il desiderio, ha un suo andamento nel corso della vita. Infatti diminuisce con l’età, anche se non necessariamente si riduce al disotto dei valori della normalità; per cui una supplementazione ormonale è fuori luogo e potenzialmente dannosa e soprattutto non deve essere intrapresa senza un consulto medico.

Il sovrappeso, lo stile di vita poco equilibrato, la dieta moderna non contribuiscono e possono incidere anche sui livelli ormonali e viceversa, in un circolo vizioso, pertanto arrivare a conclusioni non è semplice. Tuttavia quello che oggi sappiamo, è che la supplementazione con vitamina D può essere utile anche agli uomini, in misura più efficace se sovrappeso (perché migliora la sensibilità all’insulina) e con livelli di testosterone al limite inferiore o sotto la norma, oltre naturalmente a migliorare l’equilibrio calcio/ossa.

Ref.: Lerchbaum E et al. Vitamin D and testosterone in healthy men. A randomized controlled trial. Clin Endocrinol Metab, November 2017, 102(11):4292–4302

DNatural

dnatural mockup
  • Utile per un corretto assorbimento intestinale e per il mantenimento dei livelli sierici di calcio, magnesio e fosforo: contribuisce al corretto sviluppo ed equilibrio di ossa, denti e cartilagini e per la contrattilità delle cellule muscolari
  • Utile per la crescita cellulare, influenza la produzione di glutatione ad effetto antiossidante, migliora lo stato infiammatorio, interagisce con il sistema immunitario e in particolare con i monociti e i linfociti T e B attivati
  • Stimola la produzione di endorfine, spesso carenti negli stati depressivi